RETROSPETTIVA. AVVENTURE ARTICHE 2018.

ROVANIEMI, FINLANDIA.

Mentre la maggior parte dell’Europa era intenta a cercare un’esotica via di fuga in un mese di marzo inaspettatamente gelido, due gruppi di impavidi membri BMW i Pure Impulse, desiderosi di prendere parte alla BMW Winter Driving Experience 2018, hanno invece puntato verso il Polo Nord.

Rovaniemi, capitale della Lapponia, è stata così la destinazione dei 38 ospiti provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti, alcuni dei quali hanno persino scelto di raggiungere il Circolo Polare Artico direttamente dalle coste meridionali della capitale finlandese di Helsinki. Ad attenderli ben tre elettrizzanti giorni di guida e di altre avvincenti attività, circondati da un incantevole paesaggio invernale.

Il primo giorno ha visto i proprietari BMW i8 raggiungere il terreno di esercitazione per le sessioni di guida, che ha offerto loro un tracciato singolare nel quale effettuare diversi tipi di manovre e sbandate controllate. Con differenti tipi di modelli BMW xDrive tra i quali scegliere, compresi i veicoli M 140i, nonché lezioni individuali a bordo delle stesse vetture, gli ospiti hanno beneficiato di queste esercitazioni di guida di altissimo livello, imparando come mantenere una guida sicura e disinvolta anche in condizioni estreme.

Questo addestramento è stato poi messo alla prova in tarda giornata: un vero e proprio rally su questo tracciato è stato accompagnato dall’opportunità di guidare la BMW i8 su un ampio circuito e la giornata si è conclusa con una gara a tempo con tanto di premi per i vincitori.

Un altro punto forte è stato rappresentato dalla presenza di esperti sul circuito. La giornata ha avuto inizio con il breve seminario tenuto dall’ex pilota di rally Jarkko Miettinen, mentre la squadra di piloti istruttori al servizio degli ospiti comprendeva Jesse Krohn, attuale pilota nel campionato BMW M8 GTLM, e Riku Tahko, pilota finlandese nonché BMW i brand ambassador.

La giornata si è conclusa con una cena presso l’hotel di prima classe Arctic Light, che prevedeva persino una portata a base di carne di renna, capace di aggiungere quel tocco di sapore locale che ha contrassegnato la seconda giornata dell’evento.

Un’affascinante visita ad una fattoria di renne è stata poi seguita da una corsa sulle slitte condotta rigorosamente sotto calde coperte, visto che i naturali ambasciatori a quattro zampe del Circolo Polare Artico hanno trainato gli ospiti attraverso lo stupendo scenario imbiancato di cui loro sono gli autentici sovrani. L’ultima attività della giornata è stata una battuta di pesca proprio nel bel mezzo di un lago ghiacciato, particolarmente proficua per molti partecipanti.

Questo fine settimana di avventura si è dunque concluso con la possibilità di esplorare la cittadina di Rovaniemi, seguita da una cena al ristorante Sky Ounasvaara, le cui ampie e avvolgenti vetrate hanno regalato l’ultima e spettacolare vista del paesaggio a tutti i membri BMW i Pure Impulse.