RETROSPETTIVA. ELETTRICITÀ ALLO STATO PURO.

AMENIA, NEW YORK, USA.

In un fresco weekend primaverile, i membri BMW i Pure Impulse provenienti da Stati Uniti, Regno Unito e Germania, si sono dati appuntamento nell’incantevole cittadina di Amenia, nella regione settentrionale dello stato di New York. Sede un tempo di una vecchia miniera, convertita poi in una popolare meta di campeggio estivo, la città fu abbandonata mezzo secolo fa, quando il cedimento di una diga la trasformò in una zona completamente paludosa, ma è tornata a vivere di recente, proponendosi come meta ambita per gli abitanti delle vicine città alla ricerca di una breve e rilassante fuga dalla vita frenetica.

Gli ospiti si sono dati appuntamento presso l’hotel Troutbeck, storica locanda della zona, che per l’occasione è stata eletta come suggestiva base per l’evento. Il programma ha avuto inizio con un ricevimento di benvenuto al Pole Barn, un’antica struttura che ospitava le stalle di questo bucolico podere. Schierata in bella vista al fianco di diverse BMW i8 allestite in sintonia con l’ambiente, la nuova BMW M850i coupé ha catturato l’attenzione dei presenti sin da subito, divenendo l’argomento di conversazione principe della serata.

La temperatura più frizzante rispetto alle previsioni ha convinto gli organizzatori a spostare la cena di benvenuto nell’accogliente Gallery, dove la visione di un filmato relativo al programma BMW i Pure Impulse e la consegna dell’itinerario di guida hanno mirabilmente contribuito ad alimentare le aspettative degli ospiti per l’esperienza di guida scenografica che li avrebbe attesi il giorno seguente.

La mattina successiva, dopo le foto di rito degli ospiti, è finalmente arrivata l’ora di mettersi in marcia. La prima parte dell’itinerario di guida panoramica ha portato i partecipanti alla scoperta del verde entroterra del New England, con le sue iconiche e dolci colline e la sua natura variopinta. La carovana si è poi fermata per una breve sosta all’altezza del celebre West Cornwall Covered Bridge, uno degli ultimi due ponti coperti rimasti nello stato del Connecticut dal caratteristico colore rosso della struttura, prima di ripartire alla volta della splendida Arethusa Farm.

Questa pluripremiata azienda agricola è di proprietà di George Malkemus e Tony Yurgaitis, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’impero calzaturiero Manolo Blahnik, che ha conquistato fama internazionale per aver vestito i piedi delle protagoniste della celebre serie cult Sex and the City. Il gruppo degli ospiti ha poi visitato il caseificio, dove le pregiate mucche di quest’azienda agricola pascolavano rilassate in uno spazio incontaminato, dopo la loro toeletta quotidiana. All’ora di pranzo gli ospiti hanno raggiunto il vicino ristorante Arethusa Al Tavolo, dove hanno avuto l’occasione di vivere un’esperienza gastronomica altrettanto unica.

Sereno e soddisfatto, il gruppo si è poi rimesso sulla via di ritorno, che lo ha portato a costeggiare l’incantevole lago Waramaug. L’evento si è concluso con una piacevole cena, dove i membri BMW i Pure Impulse hanno ricordato i momenti più spettacolari dell’itinerario percorso e culinari al contempo, insieme a tutte le sensazionali impressioni raccolte nel corso di questi due giorni.