EUROPA. CRANS MONTANA, SVIZZERA.

DESIGN HOTELS™ - CHETZERON.

Un tempo stazione abbandonata di una funivia su uno degli altopiani della cittadina di Crans-Montana, la proprietà di Chetzeron, dagli esterni austeri di pietra grigia che si confondono con le circostanti vette alpine, fu trasformata dall’albergatore svizzero-libanese Sami Lamaa. Ampie lastre di vetro coprono oggi l’ingresso incavato dell’antica stazione della funivia, offrendo ampie vedute dal Cervino al Monte Bianco, che possono anche essere ammirate dalle grandi finestre con davanzali nelle 16 camere dell’hotel, o dai tre livelli di terrazze costellate da lettini prendisole e pelli di pecora. Anche la struttura è stata costruita pensando a come gestire al meglio l’energia e presenta pannelli fotovoltaici, una caldaia a pellet e una tecnologia di recupero del calore. Il resort può essere raggiunto solo a piedi, in sci o in motoslitta, ma il suo ristorante con una raffinata rilettura della cucina alpina nonché le sue camere accoglienti e lussuosamente arredate hanno l’assoluta certezza di offrire un caloroso benvenuto a tutti coloro che ne raggiungeranno la cima ad appena 2.112 metri d’altitudine.

Dettagli

DESIGN HOTELS™.

Dettagli